Milano: Design e Alveari Urbani

Design e apicoltura. Un’accoppiata vincente per il progetto Alveari urbani, firmato Green Island che sarà presentato il 13 aprile in occasione della Design Week di Milano. Un tema studiato e sviluppato da Claudia Zanfi in vista di Expo. Designer e artisti internazionali sono stati invitati a mettere a punto prototipi di casa per le api. Cinque di questi, realizzati da artigiani locali, saranno disposti in diverse aree verdi cittadine, e le persone saranno invitate a scoprirli, mappa alla mano.
Il 13 aprile, ad Expo Gate, verrà anche proiettato in anteprima italiana il video “Perché le api scompaiono?” dell’artista slovena Polonca Lovsin. Un  grido d’allarme che arriva dalla Slovenia, il Paese con più apicoltori di tutta Europa e una biodiversità molto ricca. Le “sentinelle del pianeta” rischiano di scomparire. E’ bene che ce ne rendiamo conto dato che le api sono fondamentali per il ciclo vitale della natura e la nostra alimentazione (71 delle 100 colture più importanti per l’alimentazione umana sono impollinate dalle api, dai pomodori alle mele e le fragole).
La mostra vera e propria aprirà poi il 14 alla Stazione Garibaldi: una vera e propria installazione verde che porterà i visitatori nel mezzo di un prato dove artisti e designer avranno collocato i loro progetti ideali di “alveare creativo”.

Ogni casa delle api sarà ospitata da una pianta in vaso fitodepuratrice e coniugherà in modo originale architettura, design e rispetto per l’ambiente. Nell’area sarà posizionata anche un’arnia didattica e un’esperta apicoltrice racconterà tutti i segreti della Regine e delle operaie.Arnia didattica con api

Da vedere anche l’installazione creativa “To bee or not to be”, una riflessione legata al ciclo di vita delle api, a cura di “CTRLZAK”, alias Katia Meneghini e Thanos Zakopoulos, in collaborazione col distretto 5Vie. Il claim gioca sul suono delle parole inglesi: “To bee or not to be” – meno api meno piante, meno piante meno cibo, meno cibo e meno vita anche per noi.
anche gustoso miele biologico.
Alverai Urbani è promosso con CONAPI (Consorzio Nazionale Apicoltori), la rete dei maggiori produttori di miele biologico in Italia.

Nicoletta

Un commento