Cani: rimedio antistress ai ferormoni

Dura la vita quando si ha un cane che soffre il mal d’auto. Per evitargli stress si cerca di spostarlo il meno possibile. Ma a volte è necessario fargli fare un viaggio ed è brutto vedere come soffre. Noi, con la nostra Beryl eravamo ricorsi a una pastiglia di Xamamina da farle prendere una mezz’ora prima della partenza. Buona efficacia, ma sempre un farmaco.
Poi mi hanno detto che questo problema poteva essere “curato” grazie ai ferormoni ovvero ad un “naturale messaggio” rilasciato dalle madri-cagne quando allattano per tranquillizzare i loro piccoli. Un segnale percepito anche dai cani adulti e quindi utile a rilassarli in casi di stress come appunto: salire in auto, andare dal veterinario, paura di rumori e botti, entrare nel trasportino…
Ero piuttosto scettica sugli effetti, ma essendo una sostanza naturale e atossica, ho deciso di testarla appunto su Beryl.
In vendita in sono tre tipologie di prodotto: un erogatore per ambienti, lo spray da spruzzare nel trasportino e un collare il cui effetto dura una ventina di giorni.spray
Mi hanno suggerito di usare lo spray: basta utilizzarlo una quindicina di minuti prima della partenza. Detto fatto, l’ho spruzzato e sono partita in auto per la Liguria: tre ore e mezza circa di viaggio.
Com’è andata? Alla grande! Beryl se n’è stata buona buona nel bagagliaio senza sbausciare una sola volta! Incredibile ma vero. Poi l’abbiamo riprovato per un tragitto più breve. Stesso positivo effetto.
Mi sento dunque di consigliarlo a tutti i padroni di cane con problemi simili.
La linea ai ferormoni, prodotta da Ceva, si chiama Adaptil.

Roberto